Weekend 07/08 febbraio 2009

UNDER-20 - 8° di Campionato – domenica 08.02.2009 ore 10,30 a Bologna
CUS BOLOGNA - CABASSI CARPI: 0-31
Parziali: (0-10, 0-4, 0-8, 0-9)
ARBITRO: Sig. Sorgo Claudio
CUS BOLOGNA: Elleri Matteo, Canotti Raffaele, Dimetri Riccardo, Vessa Andrea, Di Noi Davide, Rizzoli Enrico, Elianti Luca, Righi Luca, Fazzioli Riccardo
All. Petrella Alfonso
CABASSI CARPI: Dal Pezzo Enrico, Montanari Davide 2, Ascari Luca 3, Tozzi Stefano 3, Poletti Luca 1, Perazzo Federico 4, Sammarini Filippo 2, Manicardi Federico 3, Palmieri Jacopo 1, Restivo Eugenio 3, Balestra Emanuele 2, Mariotti Federico 3
All. Caprara Massimo
Risultato come da pronostico contro il Cus fanalino di coda. L’unica difficoltà era prendere sottogamba l’impegno, visto la differenza tecnica delle 2 formazioni, ma i ragazzi del Carpi hanno affrontato la partita con l’approccio giusto già da subito. Da evidenziare che tutti i giocatori in formazione sono andati a segno.
Esordio del giovane 1994 Ascari Luca in campo oggi con la Categoria Under-20.
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: NC Ghirlandina domenica 22 febbraio ore 18,30 a Modena
Altri risultati:
NC Ghirlandina – Pol. Com. Riccione: 19-1
CN Persiceto - RN Bologna: 27-5
Riposava:
Modena Nuoto - President Bologna posticipata al 15 febbraio
Pol. Coop NE Parma ferma per turno di riposo
Classifica:
President Bologna: 18 punti
Modena Nuoto: 16 punti
Pol. Coop NE Parma: 15 punti
CN Persiceto: 12 punti
NC Ghirlandina: 10 punti
Cabassi Carpi: 9 punti
RN Bologna: 4 punti
Pol. Com. Riccione: 1 punto
CUS Bologna: 0

UNDER-13 - 2° di Campionato – domenica 08.02.2009 ore 13,00 a Carpi
CABASSI CARPI - RAVENNA PALLANUOTO: 11-5
Parziali: (4-0, 2-2, 3-0, 2-3)
ARBITRO: Sig. Bisi Jacopo
CABASSI CARPI: Hammami Vergara Michel, Faggiano Simone, Bassoli Elia, Zini Pier Paolo 1, Conte Mara, Buffagni Pietro, Caterino Eleonora 3, Franchini Lorenzo 1, Villani Luca 3 V.Cap, Gilioli Filippo 1, Gualdi Fabio 2, Andreoli Benedetta Cap
All. Sgarbi Roberto
RAVENNA PALLANUOTO: De Lorenzi Enrico, Maestri Samuel, Venturi Giulio Carlo, Asto Umberto, Bagnari Lorenzo 3, Catalano Mattia 2, Pozzi Leonardo, Lo Bartolo Alessio, Bilotti Giacomo, Bertoni Angelo, Venturi Pier Francesco
All. Mazzotti Giancarlo
Seconda partita di Campionato, e seconda vittoria in casa per gli Under-13 Cabassini che ottengo i 3 punti contro la compagine romagnola di Ravenna Pallanuoto, allenata dal grande Mazzotti Giancarlo. Oggi una squadra bianco-rossa più sicura e determinata è scesa in acqua facendo vedere un bel gioco, difatti le intese del trio Gilioli-Gualdi-Villani consentono di aprire le danze in attacco e di salvare le controfughe in difesa, il primo parziale si chiude sul 4 a 0. Nel secondo parziale, ad appannaggio del Ravenna parziale di 3 a 2 per gli ospiti, vede come mattattore il centro-boa ravennate Catalano che su 2 bei passaggi riesce a girare il marcatore di boa carpigiano e ad andare a segno. Nel terzo e quarto tempo tutti i giocatori ruotano, scendono in acqua provando a concludere azioni in attacco, ma molti passaggi sbagliati rilanciano in ripartenza gli ospiti. Il giovane Bagnari Lorenzo, Capitano della formazione ravennate e, punto di forza della squadra ospite, giocando in tutte le posizioni riesce ad andare a segno con 3 gran goal dalla distanza. In tutti gli altri tiri, ci mette una pezza il portiere bianco-rosso Michel che riesce nel terzo parziale a parare un rigore.
Migliore in campo: Michel
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: CN Persiceto domenica 15 febbraio a Carpi ore 18,30
Altri risultati:
AS Bologna - Modena Nuoto: 17-4
Pol. Com. Riccione - Pol. Coop Parma: 13-3
Adria Nuoto - Reggiana Nuoto: 13-16
Riposava:
CN Persiceto
Classifica:
AS Bologna: 9 punti
Cabassi Carpi e Pol. Com. Riccione: 6 punti
CN Persiceto, Pol. Coop Parma e Reggiana Nuoto: 3 punti
Modena Nuoto, Ravenna Pallanuoto e Adria Nuoto: 0 punti

UNDER-15 - 9° di Campionato – domenica 08.02.2009 ore 14,30 a Carpi
CABASSI CARPI - ADRIA NUOTO: 9-12
Parziali: (4-2, 1-1, 1-5, 3-4)
ARBITRO: Sig. Zizza Michele
CABASSI CARPI: Tamelli Filippo, Michelini Lorenzo, Villani Luca, Ascari Luca 2, Perazzo Federico 3, Caretti Michael 2, Zanoli Daniele, Gualdi Fabio, Montanari Luca, Boccaletti Dmjtri 1, Dal Pezzo Luca 1, Frattini Marco, Forti Riccardo
All. Bisi Jacopo
ADRIA NUOTO: Tartarini F., Gnudi R., Pasini A., Lanzoni G., Rossi M. 4, Zanardi M., Fabbri I., Musacchi A., Ferro S. 5, Drago S. 1, Garbin N., Doni G. 2, Maletta M.
All. Bulgarelli Daniele
Partita combattuta ed esaltante quella che oggi sul campo gara delle Piscine “O. Campedelli” di Carpi ha visto l’Under-15 della Cabassi di Carpi fronteggiare la forte squadra di Adria Nuoto. I carpigiani partono benissimo attaccando alti e mettendo in difficoltà gli avversari, il primo parziale si chiude con i padroni di casa in vantaggio per 4 a 2. Nel secondo parziale regna l’equilibio, entrambe le squadre mettono a segno un solo goal. Nel terzo tempo gli ospiti, grazie ai cambi sempre freschi e pronti rimontano e superano i carpigiani che pagano molto la stanchezza fisica dei due tempi precedenti molto intensi. Nel quarto tempo la Cabassi prova a rifarsi sotto e arriva fino al 9 a 10, ma poi l’Adria segna altri 2 goal e si porta a casa 3 punti sudati.
Migliore in campo: Caretti Michael
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: RN Parma domenica 15 febbraio ore 10,30 a Parma
Altri risultati:
Nuoto Club Faenza - RN Parma: 2-31
Onda UISP CSPT - Reggiana Pallanuoto: 6-27
Modena Nuoto - Pol. Olimpia Vignola: 9-4
Ravenna Pallanuoto - President Bologna: 3-5
Riposava:
____________
Classifica:
Reggiana Pallanuoto: 27 punti,
President Bologna: 21 punti,
Cabassi Carpi e Adria Nuoto: 15 punti,
Modena Nuoto e RN Parma: 12 punti,
Ravenna Pallanuoto: 9 punti,
Pol. Olimpia Vignola: 6 punti,
Onda UISP CSPT: 3 punti
Nuoto Club Faenza: 0 punti

ACQUAGOAL - 2° Concentramento Emilia-Romagna – domenica 08.02.2009 ore 14,30 a Bologna
CABASSI CARPI 1: Campolongo Cristiano, Andreoli Riccardo, Valentini Roberto, Ugoni Luca, Veronesi Christian, Girolamodibari Andrea, Ascari Diego, Tamelli Tommaso, Pelloni Matteo, Veronesi Anita
All. Colarusso Nicola
CABASSI CARPI 2: Villani Andrea, Caiumi Edoardo, Ferrari Alex, Zanardi Samuele, Golinelli Filippo, Iorio Francesco, Rondelli Riccardo, Manfredi Lorenzo, Cavazza Davide, Raimondi Samuele, Dondi Matteo
All. Pederielli Andrea
Oggi seconda giornata del Concentramento Acquagoal Emilia-Romagna disputatasi presso la nuova Piscina Spiraglio di Bologna. In una cornice di pubblico eccezionale, come è ormai consuetudine negli eventi legati a questa categoria, si sono affrontate alcune delle formazioni emiliano-romagnole, poche per la verità a causa della sovrapposizione con il Campionato Regionale Under-13. La tappa di oggi, ha visto scendere in acqua le 2 formazioni della Cabassi, la squadra del CN Persiceto e le 2 formazioni della squadra ospitante della A.S. Bologna.Assenti per concomitanza di impegni Adria, Ravenna, Piacenza, Modena e Reggio Emilia. Lo spirito che guida questa categoria è la propaganda di questo fantantisco sport che è la pallanuoto, uno sport completo fatto di nuoto e gioco con la palla, un’attrazione per i bambini dai 7 anni in su, che oltre a offrire tutte le qualità di uno sport di squadra, garantisce una formazione atletica e caratteriale davvero completa. Passiamo dunque alla cronaca della giornata che non vede nessuna classifica finale e nessun vincitore proprio per favorire lo spirito di aggregazione e festa che deve contraddistinguere queste manifestazioni. La Cabassi Carpi si presenta con ben due squadre, ed entrambe le formazioni carpigiane si comportano molto bene contro le avversarie dando vita a partite davvero avvincenti e tutte molto equilibrate.Ottima la prestazione dei veterani della squadra che hanno sempre dato una mano ai più piccoli coprendo le controfughe e cercando di far segnare anche i bimbi appena arrivati che si sono battuti come leoni. Le formazioni appositamente eterogenee del Carpi hanno permesso ai Mister Colarusso e Pederielli di testare il comportamento dei piccoli atleti in partite molto tirate e del tutto incerte fino all’ultimo secondo. Si perché una delle principali lezioni che la categoria Acquagoal deve insegnare è proprio quella di saper vincere, ma anche di saper perdere essendo assolutamente certi di aver dato il massimo. E questo è avvenuto, i piccoli acquagoal hanno davvero dato il massimo in ogni partita e non si sono mai dati pervinti, raccogliendo a volte grandi vittorie e a volte altre sconfitte di misura.
Un ringraziamento alla società A.S. Bologna che ha organizzato l'evento.
Prossimo concentramento: domenica 22 marzo ore 14,00 a Codigoro (FE)
Risultati:
A.S. BOLOGNA 1 - CARPI 1: 1-3
A.S. BOLOGNA 2 - CARPI 2: 1-3
A.S. BOLOGNA 1 - CARPI 2: 8-1
S.GIOVANNI - CARPI 1: 3-3
S.GIOVANNI - A.S. BOLOGNA 2: 6-1
CARPI 1 - CARPI 2: 5-5
A.S. BOLOGNA 1 - A.S. BOLOGNA 2: 6-1
S.GIOVANNI - CARPI 2: 5-2
A.S. BOLOGNA 1 - S.GIOVANNI: 5-3
CARPI 1 - A.S. BOLOGNA 2: 8-3
Classifica:
Visto il carattere ludico della manifestazione non esiste la classifica finale.

Archivio


 

è una produzione Cocconet www.cocconet.it BY  Fox www.foxcomunication.it