Weekend 18/19 aprile 2009

UNDER-13 - 12° di Campionato – sabato 18.04.2009 ore 19,00 a Ravenna
RAVENNA PALLANUOTO - CABASSI CARPI: 3-7
Parziali: (1-1, 0-2, 1-2, 1-2)
ARBITRO: Sig. Malta
RAVENNA PALLANUOTO: De Lorenzi Enrico, Maestri Samuel, Giornelli Enrico, Bilotti Giacomo, Venturi Giulio Carlo, Tirelli Michelangelo, Asto Umberto, Bagnari Lorenzo Catalano Mattia, Pozzi Leonardo, Venturi Pier Francesco, Allegri Giorgio, Miglio Filippo, Zerlotin Matteo, Stehlik Dominik
All. Mazzotti Giancarlo
CABASSI CARPI: Hammami Vergara Michel, Campolongo Cristiano, Rondelli Riccardo, Girolamodibari Andrea, Buffagni Pietro, Andreoli Benedetta, Veronesi Christian, Franchini Lorenzo 1, Villani Luca 6, Gilioli Filippo, Andreoli Riccardo
All. Sgarbi Roberto
Commento:
Alle piscine Gambi di Ravenna inizia il girone di ritorno per la Cat. Under-13 che vede affrontarsi la squadra di casa di Ravenna Pallanuoto contro i bianco-rossi carpigiani. Partita ben giocata e ricca di emozioni che vede alla fine la meritata vittoria in trasferta per la squadra della Cabassi. Il primo tempo inizia con gli ospiti un pò spaesati e persi nell’immenso “mare” della piscina di Ravenna, dopo la pausa pasquale “lunga” che ha visto la piscina carpigiana prolungare la chiusura più dell’usuale e normale tempo concordato. Questa pausa non ha giovato sulla freschezza fisica dei Cabassini che con un solo allenamento di nuoto nelle gambe hanno affrontato la squadra ravennate presso l’impianto coperto da 50 metri. Parte subito forte come consuetudine l’attacco bianco-rosso con Villani che va subito in rete, Ravenna Pallanuoto, molto concentrata e determinata rimane calma e pronta per sfruttare l’errore difensivo che le permette il pareggio, il primo parziale si chiude col risultato di 1 a 1. Il secondo tempo, caratterizzato da molte azioni offensive carpigiane porta i suoi frutti, consentendo prima a Franchini Lorenzo e poi a Villani Luca di andare a segno con una rete a testa. Il terzo e il quarto parziale vedono comunque il prevalere della giovane squadra carpigiana sulla compagine di Ravenna Pallanuoto. Grazie alla buona attenzione della difesa, e alla lucidità dei marcatori che con ripartenze pronte e molto reattive si trovano spesso davanti al portiere avversario e vanno al tiro, anche se non sempre fruttuoso. Tutta la squadra insiste e non molla mai fino alla fine della partita, che li vede difatti uscire vincenti per 7 reti a 3.
Migliore in campo: Villani Luca con 6 reti segnate.
Arbitraggio: Sufficiente
Prossimo avversario: Pol. Com. Riccione domenica 10 maggio ore 11,00 a Riccione (RN)
Altri risultati:
Modena Nuoto - AS Bologna: 1-20
Pol. Coop Parma - Pol. Com. Riccione: 9-14
Reggiana Nuoto - Adria Nuoto: 10-11
Classifica:
AS Bologna: 33 punti
Pol. Com. Riccione: 27 punti
Cabassi Carpi: 21
CN Persiceto: 18 punti
Ravenna Pallanuoto e Reggiana Nuoto: 9 punti
Adria Nuoto: 6 punti
Pol. Coop Parma e Modena Nuoto: 3 punti

UNDER-17 - 8° di Campionato – domenica 19.04.2009 ore 11,30 a Bologna - Sterlino
RN. BOLOGNA - CABASSI CARPI: 6-13
Parziali: (1-4, 1-3, 1-3, 3-3)
ARBITRO: Sig. Randi Matteo
RN. BOLOGNA: Carella F., Menarini L., Costa T. 2, Magli L. 1, Silandri P., Assetta P. 1, Fuga F. 1, Galletta E. 1, Manzini A., Storlazzi R., Vigo F.
All. Rondini Diego
CABASSI CARPI: Barigazzi Paolo, Romanelli Federico 1, Forti Riccardo, Ascari Luca 3, Boccaletti Dmitrij 4, Diacci Francesco, Leporati Filippo, Palmieri Jacopo 2, Montanari Luca 1, Franchini Riccardo, Mazzali Roberto, Manicardi Andrea, Balestra Emanuele 2
All. Bisi Jacopo
Partita non troppo esaltante quella che ha visto gli Under-17 della Cabassi di Carpi vittoriosa alla piscina Sterlino di Bologna contro la squadra di casa della RN Bologna. I carpigiani non giocando benissimo, riescono comunque a portare a casa i 3 punti della vittoria, perché si trovano di fronte ad una formazione inesperta e timorosa che deve fare i conti con una panchina molto corta. La Cabassi comanda i primi tre parziali e chiude il terzo parziale in vantaggio sul 10 a 3. Nella quarta frazione di gioco i padroni di casa si rifanno sotto sfruttando al meglio qualche disattenzione difensiva di troppo dei carpigiani.
Migliore in campo: Boccaletti Dmitrij.
Arbitraggio: Scarso
Prossimo avversario: Reggiana Pallanuoto domenica 26 aprile ore 10,30 a Reggio Emilia
Altri risultati:
Pol. Futura Finale Emilia – PN Farnese: 22-5
Pol. Coop NE Parma – Reggiana Pallanuoto: 9-6
Riposava:
Onda UISP CSPT
Classifica:
Pol. Coop NE Parma: 21 punti
Cabassi Carpi e Reggiana Pallanuoto: 15 punti
PN Farnese: 9 punti
Pol. Futura Finale Emilia e RN Bologna: 6 punti
Onda UISP CSPT: 0 punti

ACQUAGOAL - 4° Concentramento Emilia-Romagna – domenica 19.04.2009 ore 12,00 a San Giovanni in Persiceto (BO)
CABASSI CARPI 1: Campolongo Cristiano, Franchini Lorenzo, Leonesi Gabriele, Ferrari Alex, Rondelli Riccardo, Manfredi Lorenzo, Veronesi Christian
All. Colarusso Nicola
CABASSI CARPI 2: Zanardi Samuele, Caiumi Edoardo, Iorio Francesco, Golinelli Filippo, Dondi Matteo, Raimondi Samuele, Di Donna Eva, Veronesi Anita, Tamelli Tommaso, Ugoni Luca, Villani Luca
All. Pederielli Andrea
Bella prova quella sostenuta dai piccoli Acquagol della Cabassi, che domenica 19 aprile a San Giovanni Persiceto in occasione del 4° Concentramento Emiliano di categoria ben figurano. 5 le partite disputate e 4 vinte dalla squadra dei nati 1998, dove solo il forte Bologna-1 ha avuto la meglio per 2-0. Decisamente soddisfacente la prestazione offerta anche se si è assistito a troppi errori sotto porta, aspetto sul quale c'è ancora molto da lavorare. La compagine carpigiana priva dei determinanti Andreoli Riccardo e Girolamodibari Andrea, scende in acqua determinata e concentrata in ogni partita creando numerossissime palle goal e imponendo il gioco fatto di scatti e velocità. Franchini Lorenzo, Veronesi Christian (capitano) e Campolongo Cristiano, trascinano la squadra portandola a un risultato comunque molto importante. Buona anche la prova di Manfredi Lorenzo, Rondelli Riccardo e Ferrari Alex, oltre al nuovo arrivato Leonesi Gabriele, una vera rivelazione tra i pali.
La quarta tappa del circuito acquagoal dell’Emilia Romagna va in scena a San Giovanni in Persiceto. I piccoli atleti della Cabassi Carpi, come sempre, si trovano ad affrontare atleti più grandi, ma non per questo appaiono intimoriti. La formula del concentramento odierno non prevede pause, ed infatti soltanto nelle prime due partite contro Modena e Bologna2 Iorio e compagni riescono a stare in partita. Buone le prove dei veterani come Iorio Golinelli e Zanardi, conferme di crescita per Dondi e Ugoni (bene tra i pali), Valentini, Raimondi, Villani e del piccolo Tamelli (2001) sicuramente la nota più positiva della giornata. Segnaliamo anche che il Carpi 1999 era l’unica compagine che presentava 2 ragazze: l’ormai “esperta” Veronesi Anita e l’esordiente alla primissima apparizione Di Donna Eva. “Il fatto di poter presentare due formazioni ad ogni concentramento – commenta l’allenatore Pederielli – da la possibilità ai grandi di togliersi qualche soddisfazione, ed ai piccoli la possibilità di crescere, giocare, divertirsi senza badare al risultato. In quest’ottica, la prova di oggi dei nostri ragazzi è stata ammirevole”.
Prossimo concentramento: Concentramento Lombardo a Parabiago (MI) domenica 10 maggio ore 14,30
Risultati:
CN Persiceto – AS Bologna2: 6-3
Modena Nuoto – Carpi 2: 4-2
AS Bologna1 – Carpi 1: 2-0
CN Persiceto – AS Bologna1 : 3-5
AS Bologna2 – Carpi 2: 9-1
Modena Nuoto – Carpi 1: 1-5
CN Persiceto – Carpi 2: 12-0
Modena Nuoto – AS Bologna1: 0-9
AS Bologna2 – Carpi 1: 2-3
CN Persiceto – Modena Nuoto: 6-3
AS Bologna1 – AS Bologna2: 5-3
Carpi 2 - Carpi 1: 0-10
CN Persiceto – Carpi 1: 0-4
AS Bologna1 - Carpi 2: 16-0
AS Bologna2 – Modena Nuoto: 6-5
Classifica:
Visto il carattere ludico della manifestazione non esiste la classifica finale.

MASTER - 13° di Campionato – domenica 19.04.2009 ore 12,30 a Lugo (RA)
ONDA UISP CSPT - CABASSI CARPI: 15-12
Parziali: (1-3, 1-6, 2-5, 1-6)
ARBITRO: Sig.
ONDA UISP CSPT:
All. Spoglianti Giancarlo
CABASSI CARPI: Bussei Federico, Baraldi Daniele, Cottafavi Lorenzo, Cipolli Matteo, Pivetti Riccardo, Carnevali Luca, Romitti Nicola, Malagoli Luca, Stravaganti Fabio, Cavallini Mirco, Pedrielli Simone, Zaniboni Riccardo
All. Iavarone Francesco
Commento:
Partita bellissima giocata benissimo dalla formazione carpigiana falsata tantissimo da un arbitraggio mai visto neanche al bar dello sport tra scapoli e ammogliati. Dei 15 goal del Lugo, ben 11 erano irregolari di cui 5 palle sotto e 6 con spinte evidenti a 2 mani per allontanare l’avversario. Una sola espulsione data a favore in 4 tempi e il Lugo ha giocato tutto il tempo a pressing strettissimo con marcatura da dietro. Con un centro-boa bravissimo come Romitti è impossibile prendere una solo espulsione. Poi tanta cattiveria con pugni e calci gratuiti dati da parte loro che provocano una giusta/ingiusta espulsione a metà del 3° tempo del nostro marcatore Cavallini (giusta per il gesto, e per le offese all’arbitro, ingiusta perchè una partita arbitrata così è uno scandalo, anche perchè è cambiato l’arbitraggio quando si son accorti che potevamo vincere, perchè per 2 tempi eravamo sempre in vantaggio giocando benissimo). Tornado alla partita oggi non diciamo chi è stato peggiore o migliore, perchè tutti i “ragazzi” sono stati bravissimi, da sottolineare un goal bellissimo di Carnevali da metà campo a 1 secondo dalla fine del primo tempo.Mister Iavarone commenta: “Bravissimi ragazzi, peccato che non abbiamo giocato tutte le partite così, e peccato che altra gente rovini gli sforzi di un anno tirandoci via le piccole soddisfazioni che uno meriterebbe dopo 10 mesi di allenamento”.
Arbitraggio: Scarso
Prossimo avversario: Sabadons Bologna domenica 3 maggio ore 13,00 a Carpi
Altri risultati:
Onda Blu Formigine - Cus Bologna: 18-3
Sabadons Bologna - Ova Centese 1995:
Pol. Com. Riccione - RN Bologna: 3-12
Riposava: Ova Centese 2008
Classifica:
Onda Blu Formigine: 34 punti
RN Bologna: 32 punti
Pol. Com. Riccione: 24 punti
Sabadons Bologna: 15 punti
Ova Centese 1995: 12 punti
Onda UISP CSPT: 10 punti
Ova Centese 2008: 7 punti
Cabassi Carpi: 4 punti
Cus Bologna: 3 punti

UNDER-20 - 15° di Campionato – domenica 19.04.2009 ore 17,00 a Modena - Dogali
CABASSI CARPI - POL. COOP PARMA: 5-7
Parziali: (1-2, 0-2, 2-2, 2-1)
ARBITRO: Sig. Piccione Gianfranco
CABASSI CARPI: Dal Pezzo Enrico, Montanari Davide, Rossi Enea, Tozzi Stefano 1, Poletti Luca 1, Colli Daniele, Sammarini Filippo 3, Manicardi Federico, Restivo Eugenio, Romanelli Federico, Balestra Emanuele, Palmieri Jacopo, Mariotti Federico
All. Caprara Massimo
POL. COOP PARMA: Nalin Claudio, Chiapponi Giacomo 1, Petrolini Andrea 1, Leporati Lorenzo 1, Del Canale Pietro 1, Brunazzi Federico 2, Bianchi Simone, Musiari Michele, Mazza Ruggero 1, Alberici Dario, Ferrari Andrea, Mariscotti Federico, Zambrelli Fabio
All. Pezzani Paolo
Commento:
Buona partita dei ragazzi dell’Under-20 carpigiana che, contro la terza forza del Campionato dimostrando maturità e un notevole miglioramento nel gioco di squadra. La partita è rimasta in equilibrio (vedi i parziali) per tutta la sua durata e una maggiore concentrazione con una migliore realizzazione sugli uomini in più avuti a disposizione avrebbe portato a una vittoria di prestigio. Da segnalare le ottime parate del portiere Dal Pezzo Enrico e le buone giocate dell’attaccante Tozzi Stefano.
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: Modena Nuoto domenica 3 maggio ore 16,00 alle Dogali di Modena
Altri risultati:
NC Ghirlandina – President Bologna: 3-7
Modena Nuoto – CN Persiceto: 6-2
RN Bologna – CUS Bologna: 20-3
Riposava:
Pol. Com. Riccione
Classifica:
President Bologna: 33 punti
Modena Nuoto: 28 punti
Pol. Coop Parma: 27 punti
NC Ghirlandina: 19 punti
CN Persiceto: 18 punti
Cabassi Carpi: 12 punti
Pol. Com. Riccione e RN Bologna: 7 punti
Cus Bologna: 0 punti

UNDER-13 - 13° di Campionato – domenica 19.04.2009 ore 19,00 a San Giovanni in Persiceto
CN PERSICETO - CABASSI CARPI: 4-10
Parziali: (1-0, 3-4, 4-5, 0-5)
ARBITRO: Sig. Zerbini Enrico
CN PERSICETO:
All. Capponcelli Luca
CABASSI CARPI: Hammami Vergara Michel, Campolongo Cristiano, Bassoli Elia, Girolamodibari Andrea, Buffagni Pietro 1, Conte Mara, Veronesi Christian, Franchini Lorenzo 1, Caterino Eleonora 1, Villani Luca 5, Gilioli Filippo 1, Andreoli Benedetta, Andreoli Riccardo 1, Faggiano Simone, Cardinazzi Matteo
All. Sgarbi Roberto
Commento:
Terza partita del girone di ritorno, giocata una settimana di anticipo rispetto a tutte le altre squadre per concomitanza con altri Societari, e altri 3 punti conquistati. Partita ricca di reti e di emozioni quella disputata domenica 19 aprile presso l’impianto delle Piscine Consortili di San Giovanni in Persiceto (BO). I bianco-azzurri, padroni di casa, sfruttano bene le loro potenzialità e vanno in vantaggio, chiudendo il primo parziale in vantaggio di 1 a 0, i carpigiani fatica troppo. Nel secondo tempo, dopo un black-out momentaneo la Cabassi torna in campo mentalmente e non solo fisicamente, iniziando a far gioco, come sempre, con grandi entrate, recuperi di palla, buone marcature difensive senza arrendersi mai, recupera per ben 3 volte lo svantaggio e chiude il parziale con un goal di vantaggio. Nella terza frazione di gioco, i giovani persicetani non demordono e lottano su tutti i palloni il terzo parziale vede le segnature di 1 goal a teste per ambedue le formazioni.Nel quarto parziale la Cabassi dilaga, complice i cambi effettuati dall’allenatore delle squadre di casa, i bianco-rossi segnano 5 reti.Risulato finale: 4 a 10. Da segnalare: la buona reazione di tutta la squadra, che all’inizio della partita si credeva di venire a vincere in casa del CN Persiceto, senza aver fatto i conti che la squadra avversaria avrebbe venduto cara la pelle; bene il secondo parziale dove sempre dalla posizione di svantaggio i carpigiani hanno recuperato punto su punto chiudendo il parziale con un goal in più di vantaggio.
Migliore in campo: il portiere Hammami Michel, che ha salvato più volte il risultato consentendo alla squadra, sbilanciata tutta in avanti per cercare il recupero e il sorpasso, di non subire il rientro in partita degli avversari.
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: Pol. Com. Riccione domenica 10 maggio ore 11,00 a Riccione (RN)
Altri risultati:
nessuno
Riposava:
tutte le altre perché Carpi ha anticipato la 3° giornata di una settimana
Classifica:
AS Bologna: 33 punti
Pol. Com. Riccione: 27 punti
Cabassi Carpi: 24
CN Persiceto: 18 punti
Ravenna Pallanuoto e Reggiana Nuoto: 9 punti
Adria Nuoto: 6 punti
Pol. Coop Parma e Modena Nuoto: 3 punti

Archivio


 

è una produzione Cocconet www.cocconet.it BY  Fox www.foxcomunication.it