Weekend 25/26 aprile 2009

PROMOZIONE - 8° di Campionato – sabato 25.04.2009 ore 19,30 a Bologna - Sterlino
CUS BOLOGNA - CABASSI CARPI: 8-5
Parziali: (4-0, 1-1, 2-2, 1-2)
ARBITRO: Sig. Cataldi Marco
CUS BOLOGNA: Zucchini Valerio, Marcucci Vanes 2, Scaffidi Simone 4, Serra David, Rubini Luca, Foschi Federico, Landuzzi Fabio 1, La Signora Leone, Acquaderni Alessandro, Adani Sergio, Ferri Germano 1, Piconelli Luca, Marzocchi Alessandro
All. Mazzarelli Stefano
CABASSI CARPI: Dal Pezzo Enrico, Zanoli Paolo, Bramini Mattia, Andreoli Matteo, Bisi Jacopo, Cortelloni Andrea, Sammarini Filippo, Setti Giacomo, Restivo Eugenio, Chiossi Simone, Cavazzoni Marco, Lori Riccardo 1, Veneziano Riccardo 4
All. Caprara Massimo
Commento:
La posta in palio era alta, si giocava per il 1° posto in classifica, e i ragazzi del Carpi hanno risentito di questa pressione. La partita è stata compromessa nel primo tempo, nel quale il Carpi è partito con l’approccio sbagliato, timorosi e fermi sulle gambe subendo un parziale di 4 a 0. Negli altri 3 periodi di gioco la squadra ha ricominciato a giocare e ha cercato la difficile rimonta (vedi i risultati dei parziali). Le possibilità e le occasioni il Carpi le ha avute tutte, ma la poca lucidità e la fretta hanno portato a sbagliare 2 rigori e la realizzazione di solo due goal su ben 9 superiorità numeriche create in fase d’attacco. Comunque questa sconfitta non deve scoraggiare, il Campionato è tutt altro che chiuso, ora bisogna solo ritrovare la concentrazione e quella determinazione dimostrata nel girone d’andata.
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: Nuoto Club Faenza domenica 3 maggio ore 13,30 a Lugo (RA)
Altri risultati:
Pol. Futura – PN Farnese: 7-7
Adria Nuoto – Nuoto Club Faenza: 8 - 3
Riposava: Pol. Com. Riccione
Classifica:
Adria Nuoto e Cus Bologna: 16 punti
Cabassi Carpi: 13 punti
Pol. Futura: 10 punti
PN Farnese: 4 punti
Nuoto Club Faenza: 3 punti
Pol. Com. Riccione: 0 punti

UNDER-17 - 9° di Campionato – domenica 26.04.2009 ore 10,30 a Reggio Emilia
REGGIANA NUOTO - CABASSI CARPI: 6-13
Parziali: (2-0, 3-1, 3-2, 6-1)
ARBITRO: Sig. Dardi Roberto
REGGIANA NUOTO: Villani E., Mazzali G. 3, Collarini S. 1, Mazzali L. 1, Ferrara F. 3, Garuti F., Zunda J., Merli T. 1, Spagnoletti A., Franceschetti F. 4, Bertignon M. 1, Fantini S., Stitchter S.
All. Montagnani Gianluca
CABASSI CARPI: Barigazzi Paolo, Romanelli Federico, Boccaletti Dmitrij, Ascari Luca, Perazzo Federico 4, Caretti Michael, Leporati Filippo, Palmieri Jacopo, Montanari Luca, Franchini Riccardo, Dal Pezzo Luca, Balestra Emanuele
All. Bisi Jacopo
Partita difficile, ma giocata a viso aperto per i primi 3 tempi, quella che ha visto l’Under-17 in campo a Reggio Emilia contro la forte squadra della Reggiana Nuoto. I carpigiani partono concentrati, si difendono bene, ma in attacco sprecano molto e contro un avversario di questo livello gli errori si pagano e a caro prezzo. I padroni di casa infatti possono contare su abili tiratori che, se lasciati liberi di tirare possono far molto male. La Reggiana Nuoto controlla la partita tenendo sempre un buon distacco sugli avversari, ma la Cabassi non molla e si porta nel terzo parziale sul 7-3 grazie a due prodezze balistiche della lunga distanza messa a segno da Perazzo. Nel quarto tempo i bianco-rossi calano di ritmo e subiscono un pesantissimo parziale e il risultato finale premierà i padroni di casa con un risultato finale di 14-4.
Migliore in campo: Perazzo Federico.
Arbitraggio: Buono
Prossimo avversario: Pol. Futura sabato 2 maggio ore 18,30 alle Dogali - Modena
Altri risultati:
Pol. Coop Parma – RN Bologna: 14-4
Onda UISP CSPT – PN Farnese: 9-11
Riposava:
Pol. Futura
Classifica:
Pol. Coop Parma: 24 punti
Reggiana Nuoto: 18 punti
Cabassi Carpi: 15 punti
PN Farnese: 12 punti
RN Bologna e Pol. Futura: 6 punti
Onda UISP CSPT: 0 punti

Archivio


 

è una produzione Cocconet www.cocconet.it BY  Fox www.foxcomunication.it